fedeli giannini

di Salvatore Ferraro, Segreteria nazionale FGCI e Responsabile Scuole – Università

Chi sperava in un cambio di rotta sul versante scuola è stato prontamente disilluso.
In barba alle richieste del Mondo della Scuola ed alle mobilitazioni dello scorso Ottobre, in cui c’è stata una larga partecipazione degli studenti, degli insegnanti, coloro che vivono la Scuola quotidianamente e che fortemente si sono opposti alla Buona Scuola ed alle politiche renziane, nella giornata di ieri sono state approvate 8 deleghe attuative su 9 in attesa della presa in visione delle commissioni parlamentari.

La volontà del Governo Gentiloni di continuare le politiche del precedente Governo è lapalissiana, volutamente non vengono offerte soluzioni per migliorare l’Istruzione pubblica.

Il risultato del 4 Dicembre ha bocciato nettamente lo spettro delle politiche renziane; cavalcare questa onda, non spegnere questo entusiasmo, farlo rivivere è un compito che dobbiamo perseguire con azioni mirate, moltiplicando le mobilitazioni per un’altra idea di Scuola, per un altro modello che non può essere quello improntato sulle logiche del mercato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone
, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from CòmInfo

Lascia un commento