Home Home Il regime ucraino sul punto di bandire il partito comunista, la solidarietà...

Il regime ucraino sul punto di bandire il partito comunista, la solidarietà della FGCI

di Francesco Valerio della Croce, Segretario Nazionale FGCI

Il regime ucraino sta per mettere al bando con una sentenza il Коммунистическая партия Украины Partito Comunista di Ucraina (a cui è stato già impedito di usare i simboli storici del Partito e di partecipare alle elezioni), a conclusione di un iter giudiziario vergognoso, volto a negare il diritto dei comunisti alla vita politica.
La FGCI – Federazione Giovanile Comunista Italiana esprime ancora una volta la massima solidarietà internazionalista e denuncia gli atti di un governo illegittimo, nato da un golpe col benestare USA-UE.
E’ molto grave che tutto il Parlamento italiano sia silente su una vicenda scandalosa e che, invece, merita immediata e totale condanna internazionale.