Home Home PRENDIAMO IL FUTURO: IL 22 FEBBRAIO TUTTI IN PIAZZA!

PRENDIAMO IL FUTURO: IL 22 FEBBRAIO TUTTI IN PIAZZA!

di Dip. Naz. Scuola e Università FGCI

Il 22 febbraio la Federazione Giovanile Comunista Italiana parteciperà a tutte le manifestazioni che si terranno sul territorio nazionale sul tema della scuola.

Ci saremo con tutte le nostre forze per dar voce a tutti quegli studenti vittime, in un modo o nell’altro, di un sistema scolastico sempre più precario, fatiscente e supino agli interessi economici dei privati. Gli edifici versano nell’incuria più totale: c’è un crollo ogni 4 giorni, secondo il “Rapporto nazionale di Cittadinanzattiva sulla sicurezza delle scuole”. La situazione è drammatica. Non c’è nessun rispetto per gli studenti e per il lavoro dei docenti che dovranno preparare la maturità con modalità impacchettate a pochi mesi dalla stessa.

Inoltre il Governo pensa sia giusto e doveroso continuare con la politica dei tagli all’istruzione. Saranno 4 i miliardi di euro tagliati nei prossimi 3 anni. Tagli che non miglioreranno certamente la didattica degli istituti scolastici, né la condizione di precariato all’interno di essi. Si passa così, per l’ennesimo anno a ribasso, dai 48,3 ai 44,4 miliardi di euro destinati all’istruzione. Tagli che non faranno distinzioni tra scuola primaria e secondaria. Continua così il saccheggio di risorse dai fondi per la didattica, mentre il Governo non si mette mai di mezzo per eliminare – o almeno decurtare – le spese militari per quegli armamenti che, nel nome di una tutt’al più presunta “Democrazia” e con la complicità e copertura della Nato, continuano a mietere vittime innocenti.

Noi non accettiamo queste condizioni; e chiamiamo in raccolta gli studenti.

TUTTI IN PIAZZA IL 22 FEBBRAIO: 
NON DIAMOGLI TREGUA!