Home #NuovaGenerazione Hart Island: il cimitero statunitense per poveri.

Hart Island: il cimitero statunitense per poveri.

Hart Island, isoletta a largo del Bronx, ospita tutti i morti troppo poveri per avere funerali o senza nessuno che li abbia reclamati. Sono fosse comuni per i poveri, per gli ultimi, coloro che negli Stati Uniti sono considerati immondizia della società, talmente odiati che non meritano nemmeno un funerale.

Oggi quell’isola è la fossa comune per i morti di coronavirus di New York, con i detenuti che scavano le fosse.

La Grande Mela oggi è al capitale mondiale della pandemia con più di 159.000 contagi, più dell’Italia intera. Per gli Stati Uniti è un disastro annunciato, i calcoli puramente economici dell’amministrazione Trump ha causato non solo milioni di disoccupati, ma una curva di contagi che non ha eguali al mondo, con milioni di persone che rischiano di non ricevere nessuna cura e di morire soli e di essere sepolti anonimamente in fosse comuni come questa.