Home #NuovaGenerazione NEL CONFLITTO TRA CAPITALE E LAVORO, IL LAVORO HA BISOGNO DI SOSTEGNO

NEL CONFLITTO TRA CAPITALE E LAVORO, IL LAVORO HA BISOGNO DI SOSTEGNO

di Dennis Vincent Klapwijk, Responsabile Nazionale Lavoro FGCI

La FGCI, sezione giovanile del Partito Comunista Italiano, mantenendosi nella linea politica adottata dal Partito e dalla stessa Giovanile nella lotta per i diritti dei lavoratori e per la salvaguardia della vita degli stessi, si schiera a sostegno dell’Unione Sindacale di Base nella battaglia di libertà e democrazia che la vede oggetto di attacco da parte della Commissione di Garanzia.

Lo sciopero generale del 25 Marzo (fatta eccezione per i servizi essenziali), che ha avuto un grandissimo seguito popolare, è stato indetto non per meschini giochi politici, ma per lanciare un forte messaggio a coloro che speculano sulle vite degli esseri umani, anche in piena pandemia.

Il diritto di sciopero non si tocca, e scenderemo sempre a fianco dei sindacati che vogliono mantenere viva e accesa la lotta per i diritti delle masse lavoratrici.

Fonti:
CODACONS

CODACONS – CORONAVIRUS

USB